Amanda Parer's Intrude installation, White giant rabbits around the world

Amanda Parer – Intrude White Rabbits

Intrude installation around the world

Amanda Parer’s giant white rabbits

Inflatable animal art is coming.

L’installazione dal nome Intrude dell’artista australiana Amanda Parer, conquista il mondo con la proposta di approfondire la fragilità naturale.

Amanda Parer realizza l’installazione intitolata Intrude partendo da un concetto molto più profondo rispetto l’estetica proposta.

Giganti sculture gonfiabili, in materiale plastico, raffiguranti conigli bianchi.

Ma perchè proprio i Conigli? 

Amanda Parer's Intrude installation, White giant rabbits around the world
Amanda Parer’s Intrude installation, White giant rabbits around the world

Considerati come parassiti. Nel 1788, i conigli hanno causato un grave squilibrio all’ecosistema nazionale; con la loro introduzione in Australia a causa dei coloni europei.

L’artista decide i conigli come soggetto delle sue installazioni perché li considera simboli della fragilità e dell’importanza del mondo naturale.

Amanda Parer's Intrude installation, white rabits around the world, Southbank Centre's Winter Festival. London 2015.
Amanda Parer’s Intrude installation, white rabits around the world, Southbank Centre’s Winter Festival. London 2015.

L’artista Amanda Parer spera che, le sue installazioni gonfiabili, aiuteranno a creare un dialogo tra la conservazione ambientale e l’osservatore.

“I expect people will be drawn to the rabbits’ playful appearance, and I hope they will also take the time to understand the deeper meaning in the work and discuss how our actions impact the natural world in which we all live.”

“Mi aspetto che le persone saranno attratte dall’aspetto giocoso dei conigli , ma spero altrettanto che prendano del tempo per comprendere il significato più profondo dell’opera e che pensino all’impatto che hanno le nostre azioni sul mondo naturale in cui noi tutti viviamo.”

Dichiara l’artista australiana.

Amanda Parer's Intrude installation, White rabbits around the world. Launceston 2014.
Amanda Parer’s Intrude installation, White rabbits around the world. Launceston 2014.

Le giganti installazioni contengono un forte messaggio ecologico.

Parer afferma che “i conigli sono una metafora di noi stessi”. Fragili ma al tempo stesso distruttori dell’ambiente in cui vivono.

Le sculture sono realizzate in materiale plastico bianco.

La loro grande dimensione dà l’impressione che i conigli abbiano stabilito in quel luogo la loro casa.

L’installazione non è subordinata all’ambiente in cui è posizionata ma ne è protagonista.

‘They’re large because I wanted to make them look like they were just making themselves at home.”

Amanda Parer's Intrude installtion, White rabbits around the world. Launceston 2014.
Amanda Parer’s Intrude installtion, White rabbits around the world. Launceston 2014.

L’illuminazione interna conferisce ai conigli il loro splendore nella luce notturna, creando un’armonia tra il paesaggio e l’installazione.

 

Le sculture sono presentate in parte da Arts Brookfield e saranno mostrate al di fuori di Brookfield Place a New York, Houston, Los Angeles e Denver.

Fonti:

http://www.meteofan.it/riportano-in-vita-creature-fantastiche-ecco-come/

http://parerstudio.com/intrude-public-light-art-installation/

https://news.artnet.com/art-world/amanda-parer-bunnies-tour-447689

https://www.wallpaper.com/art/amanda-parer-giant-white-rabbits-invade-nyc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.