Crea sito
Observing Charles Pétillon "Heartbeat balloons invasion". Covent Garden, London. 2015.

Charles Pétillon – Heartbeat installation in Covent Garden, London

Heartbeat installation by Charles Pétillon

Invasions project in Covent Garden, London

Nel 2015, l’artista francese Charles Pétillon ha installato una “nuvola gigante” di palloncini che fluttuano, tra la hall e il tetto del mercato, del XIX secolo, nel giardino di Covent di Londra.

Continue reading “Charles Pétillon – Heartbeat installation in Covent Garden, London”

Charles Pétillon’s Project – Balloons Invasions

Wandering and get your head out of the Clouds

Charles Pétillon’s Balloons Invasions around the Europe

Passeggiare con la testa fra le nuvole. Installazione Invasions (invasioni)

Charles Pétillon, artista francese, immagina e crea il progetto fotografico Invasions. I soggetti principali delle installazioni sono innumerevoli palloncini bianchi che creano delle nuvole ideali nello spazio.

Continue reading “Charles Pétillon’s Project – Balloons Invasions”

Students watch Rubber Duck installation, Florentijn Hofman

Florentijn Hofman – Rubber Duck Sculpture around the world

Rubber Duck sculpture by Florentijn Hofman

“Spreading Joy Around the World”

Una gigantesca paperella di gomma

La papera gigante al porto di Hong Kong è opera dell’artista olandese Florentijn Hofman. L’installazione ha viaggiato in 10 diversi paesi del mondo, toccando 12 città. Continue reading “Florentijn Hofman – Rubber Duck Sculpture around the world”

Robert Janson, Installaton of plastic bags. 2011

Robert Janson – Pink Jellyfish in Plastic bags

Pink Jellyfish made of plastic bags

Robert Janson installation to inhabit an empty space, 2011.

Una installazione per riempire uno spazio vuoto

Nel 2011, gli studenti del Lund Technical College Svezia, hanno accettato la sfida di progettare e creare un’installazione plastico-geometrica in grado di riempire uno spazio completamente vuoto. Robert Janson  ed i suoi compagni di classe hanno scelto di utilizzare sacchetti di plastica per creare la loro struttura.

Continue reading “Robert Janson – Pink Jellyfish in Plastic bags”

Baloons, Scattered Crowd by William Forsythe since 2002

William Forsythe – Scattered Crowd – Statiche illusioni di movimento

Scattered Crowd

Statiche illusioni di moviemento

L’installazione “Scattered Crowd”, creata dall’artista William Forsythe, è formata da centinaia di palloncini bianchi che fluttuano nell’aria e creano un percorso emotivo statico ma in continuo movimento.

Continue reading “William Forsythe – Scattered Crowd – Statiche illusioni di movimento”

Snowflake by Tokujin Yoshioka for Kartell, milan 2010

Tokujin Yoshioka – Snowflake for “The invisible” Kartell

Snowflake for Kartell

The invisible collection – La collezione invisibile

Nel 2010 il designer giapponese Tokujin Yoshioka ha creato un’istallazione con centinaia di bastoncini di plastica trasparente presso il Kartell showroom di Milano, per “The invisible collection”.

Continue reading “Tokujin Yoshioka – Snowflake for “The invisible” Kartell”

Tokujin Yoshioka – Design immerso nelle cannucce

Design immerso nella plastica

Yoshioka e le trecentomila cannucce in mostra

Tokujin Yoshioka, classe 1967, è un artista e designer giapponese. La sua prima personale, Tornado Installation, è stata realizzata ad hoc per il Museo d’Arte Saga Prefectural a Kyushu, la terza isola più grande dell’arcipelago giapponese e casa nativa di Yoshioka. L’installazione, creata con innumerevoli cannucce di plastica trasparente si diffonde nello spazio espositivo proprio come un ‘tornado’. Continue reading “Tokujin Yoshioka – Design immerso nelle cannucce”

Yasuaki Onishi Installation: Reverse of Volume, Rice University Art Gallery, 2012

Yasuaki Onishi – Reverse of Volume – Scolpire uno spazio fuori dal vuoto e dalle ombre

Reverse of Volume by Yasuaki Onishi

Sculpting a space out of the void and shadows

Scolire uno spazio fuori dal vuoto e dalle ombre

Nell’Opera Reverse of Volume, Yasuaki Onishi, artista Giapponese, utilizza sottilissimi fogli di plastica trasparente e fili di colla nera, creando paesaggi astratti, sculture sospese, tanto prive di peso quanto di ombre ma allo stesso tempo monumentali.

Continue reading “Yasuaki Onishi – Reverse of Volume – Scolpire uno spazio fuori dal vuoto e dalle ombre”