Observing Charles Pétillon "Heartbeat balloons invasion". Covent Garden, London. 2015.

Charles Pétillon – Heartbeat installation in Covent Garden, London

Heartbeat installation by Charles Pétillon

Invasions project in Covent Garden, London

Nel 2015, l’artista francese Charles Pétillon ha installato una “nuvola gigante” di palloncini che fluttuano, tra la hall e il tetto del mercato, del XIX secolo, nel giardino di Covent di Londra.

L’installazione Heartbeat è l’ultima della serie che fa parte del progetto Invasions di Pétillon.

Insieme di installazioni di cui abbiamo trattato nell’articolo precedente: “Charles Pétillon’s Project – Balloons Invasions.

Heartbeat installation by Charles Pétillon, Covent Garden, London. 2015.
Heartbeat installation by Charles Pétillon, Covent Garden, London. 2015.

La scultura gonfiabile incorpora 100.000 candidi palloncini di dimensioni variabili, che formano un sentiero che si snoda nell’ala sud della struttura ottocentesca.

I numerosi palloncini sono stati gonfiati uno ad uno da un team di 25 persone. Appesi alle arcate, che innervano l’architettura di Covent Garden, tramite una serie di tiranti che evitano il contatto tra l’installazione e le pareti.

Heartbeat, Balloons installation by Charles Pétillon, Covent Garden, London. 2015.
Heartbeat, Balloons installation by Charles Pétillon, Covent Garden, London. 2015.

Incredibile. Una luce bianca, pulsante, illumina la nuvola di palloncini a intervalli regolari per simulare il battito cardiato. Heartbeat, titolo dell’opera.

L’effetto è poetico e la bellezza del colpo d’occhio lascia senza fiato, modificando la percezione dello spazio da parte di chi lo percorre. L’abituale struttura dell’edificio si carica di nuove sfumature grazie alla presenza dei palloncini.

Heartbeat balloons installation by Charles Pétillon, Covent Garden in London. 2015.
Heartbeat balloons installation by Charles Pétillon, Covent Garden in London. 2015.
Pétillon afferma: “Le invasioni a palloncino che creo sono metafore. Il loro obiettivo è quello di cambiare il modo in cui vediamo le cose che viviamo ogni giorno, senza veramente notarle”.
È proprio questo l’obiettivo dell’artista: stimolare il pubblico ad osservare l’ambiente circostante, cogliendone le peculiarità, senza dare nulla per scontato.
Observing Charles Pétillon "Heartbeat balloons invasion". Covent Garden, London. 2015.
Observing Charles Pétillon “Heartbeat balloons invasion”. Covent Garden, London. 2015.

Heartbeat vuole inoltre restituire a Covent Garden il ruolo di “cuore pulsante” della vita londinese. Centro nevralgico di incontri ed attività.

“Con Heartbeat voglio rappresentare l’edificio come ‘cuore battente’ di questo settore – collegando il suo passato al presente per consentire ai visitatori di riesaminare il proprio ruolo nel cuore della vita di Londra”

Fonti:

http://arte.sky.it/2015/08/installazione-covent-garden-mercato-londra-palloncini-charles-petillon/

https://www.dezeen.com/2015/08/27/charles-petillon-fills-covent-garden-market-100000-white-balloons-installation/

http://www.boredpanda.com/balloons-covent-garden-heartbeat-charles-petillon/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.